TOP

“Pancakes light e senza glutine”

8 ingredients 20 minuti 6 pancakes

Pancakes light e senza glutine … cosa chiedere di più? Utilissimo pasto sia per chi è a dieta che per chi pratica dello sport, i pancakes sono amati sia a colazione che come spuntino energetico pomeridiano. Dopo avervi suggerito il segreto per realizzare un ottimo mix di farine senza glutine, non potevamo che passare ad una ricetta in cui potete provarlo già da subito. Potete utilizzare la stessa miscela che vi abbiamo suggerito, oppure miscelare la farina di riso e un amido in proporzione di 50% e 50%. In questa occasione abbiamo scelto di accompagnare i pancakes con la frutta fresca e lo sciroppo d’acero.

Come preparare i pancakes light e senza glutine

Preparare i pancakes light e senza glutine è davvero un gioco da ragazzi. Vi basta avere gli ingredienti principali a portata di mano. Badate solo di avere una padella antiaderente delle giuste dimensioni e in ottime condizioni. In questo modo eviterete di utilizzare olio per ogni singolo pancake, risparmiando ulteriori calorie. Abbiamo scelto la Stevia al posto dello zucchero, ma potete anche decidere di optare per lo zucchero di canna integrale o un dolcificante artificiale che tiene la cottura, come il sucralosio (lo trovate in vendita nei supermercati).

In preparazione la ricetta con il Bimby

Come preparare i pancakes light e senza glutine

Pancakes light e senza glutine

  • Dosi: 6 pancakes
  • Preparazione e cottura Prep 5 minuti; cottura: 15 min
  • Tempo totale: 20 minuti

Ingredienti

  • 135 g di mix di farine senza glutine
  • 2 cucchiai di Stevia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 130 ml latte di mandorla
  • 1 uovo
  • 1 filo di olio EVO
  • Condimenti: 5 Fragole, 1/2 banana, 2 cucchiai di sciroppo d'acero

Preparazione

  1. Sbattete l'uovo e aggiungete man mano tutti gli ingredienti, partendo dalla stevia e proseguendo con la farina, il sale, il lievito e infine il latte di mandorla. Potete utilizzare una forchetta o fare tutto in pochi secondi col frustino elettrico.

  2. Riscaldate per bene la padella antiaderente (un padellino piccolo, per intenderci quello dove si può fare solo un uovo fritto) e aggiungete un filo di olio EVO. Con l'aiuto di un tovagliolo di carta spargetelo sul fondo della padella in modo uniforme.

  3. Versate un misurino di preparato per pancakes nella padella (Per misurino intendo un mestolo piccolo).

  4. Lasciatelo cuocere qualche minuto, fino a che in superficie si saranno formate tante bollicine. Poi, con l'aiuto di una palettina (antiaderente), girate il pancake e lasciatelo cuocere altri 30 secondi. Mettetelo nel piatto e passate alla preparazione del secondo e così via. Se la padella non è graffiata, non sarà necessaio aggiungere altro olio.

  5. Una volta che i vostri pancakes saranno tutti impilati, aggiungere la frutta fresca e decorate con lo sciroppo d'acero.

Note & Consigli

Lo sciroppo d'acero può essere sostituito dal miele.

  

«
»

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook